Maps: il social network delle aziende

Maps: alternativa valida ai social network

Se Twitter e Facebook non vi soddisfano appieno, quale potrebbe essere l’alternativa?

Se non credete che i social network possano essere utili alla vostra azienda, andate prima a leggere il nostro articolo dove ne parliamo.

Con più di un miliardo di utenti, Google Maps raggiunge un numero enorme di persone, sicuramente più ampio di qualsiasi altro social network. Poiché, anche se Facebook ha più utenti attivi, non ci permette di raggiungerli tutti per via dell’algoritmo che ci mostra solo alle persone che sono davvero interessate o che seguono l’azienda.

Però ragioniamo un momento: ogni volta che cerchiamo un’attività commerciale o un’azienda, lo facciamo sempre utilizzando Google Search o Google Maps. I contenuti di quest’ultima adesso vengono visualizzati automaticamente nei risultati del motore di ricerca, quindi una presenza forte su Google Maps permette sicuramente di essere più visibili. E i risultati di Maps sono, tra le altre cose, favoriti nei risultati quando l’utente è fisicamente vicino.

I reclami potranno essere gestiti direttamente, e cosa molto importante, in privato. Poiché l’interazione non è pubblica, gli spammer e gli haters restano esclusi dal gioco.

Novità e funzionalità

Google sta aggiungendo un’altra funzionalità social a Google Maps: la possibilità per i clienti e i fan di “seguire” le sedi aziendali, consentendo alle aziende di informare i clienti attuali e potenziali su eventi, offerte e promozioni. La funzione appare come un nuovo pulsante “Segui” nelle schede delle attività commerciali di Maps.

A differenza di Facebook, che distribuisce i nostri aggiornamenti solo a una parte dei nostri follower, attraverso la scheda “For You” vengono distribuiti tutti i nostri aggiornamenti a tutti i nostri follower ogni volta che utilizzano l’app. Per sfruttare queste funzioni dobbiamo utilizzare il sistema “My Business” di Google e, naturalmente, avere a disposizione personale e risorse per mantenere l’elenco aggiornato.

Google ha anche annunciato una nuova funzionalità che ci consente di inviare messaggi alle aziende direttamente tramite l’app. La funzione apparirà come un nuovo pulsante “messaggi”, e verrà estesa gradualmente. Potremo quindi utilizzare la funzione di messaggistica per ordinare prodotti, informarci sulla disponibilità presso un negozio o porre altre domande relative all’assistenza.

Google Maps offre anche opportunità che nessun altro social network offre. Per esempio, le aziende possono visualizzare l’interno delle loro sedi tramite il programma “Indoor Maps” di StreetView. Questa funzionalità sarà sempre più preziosa, dato che StreetView diventa un’esperienza di realtà virtuale.

Anche se Google Maps non è un social network, grazie ai recenti aggiornamenti ci offre gran parte dei vantaggi dei social network e diventerà sempre più uno strumento utile per individuare quello che cerchiamo e che ci serve, quando ci serve.

E voi, che ne pensate? Fatecelo sapere nei commenti.

Grazie per aver letto il nostro blog. Alla prossima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*